menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esenzione dal ticket, la prima scadenza è al 31 marzo

Nota dell'ufficio stampa della Regione. "Gli aventi diritto all'esenzione, già inseriti nei sistemi informatizzati, possono verificare la loro posizione presso il proprio medico di famiglia"

In merito all'esenzione dal pagamento dei ticket sanitari, in una nota dell'ufficio stampa della Regione si rende noto che "gli aventi diritto all'esenzione, già inseriti nei sistemi informatizzati, possono verificare la loro posizione presso il proprio medico di famiglia. Se già presenti nel sistema, non devono presentare alcuna domanda".

Per coloro che non sono già inseriti dai loro medici nel sistema, la domanda va presentata entro le seguenti date:

31 marzo 2011: i pazienti che rientrano nella fattispecie prevista dai codici di esenzione E01, cioè quelli che hanno meno di 6 anni di età o più di 65 anni, EO2, cioè i disoccupati, E03 ed E04, cioè i titolari di assegni sociali o di pensioni minime, se hanno presentato l'autocertificazione riferita al reddito 2009;

31 marzo 2012: i pazienti di cui ai codici di esenzione citati sopra, che hanno presentato dal primo gennaio scorso l'autocertificazione riferita al reddito 2010;

30 settembre 2011: i pazienti che rientrano nella fattispecie prevista dal codice di esenzione E05 (cioè con un reddito inferiore ai 10.000 euro) se il loro precedente certificato ISEE è riferito al reddito del 2009 (CUD 2010, Modello 730/2010, Modello UNICO 2010).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento