Economia

Dolce e Gabbana-Comune Milano, è scontro: "Trasferitevi in Campania"

La proposta di Fulvio Martusciello ed Enrico Panini, assessori al commercio della Regione Campania e del Comunale di Napoli. Tutta la vicenda

Dolce e Gabbana

«Siamo pronti a discutere con Dolce e Gabbana per il trasferimento del core business a Napoli». A dirlo in una dichiarazione congiunta sono Fulvio Martusciello ed Enrico Panini, assessori al commercio della Regione Campania e del Comunale di Napoli. L' invito arriva dopo la polemica sui social network («Non bisognerebbe concedere spazi simbolo della città a personaggi famosi e marchi vip che hanno rimediato condanne per fatti particolarmente odiosi in questo momento di crisi economica come l’evasione fiscale» aveva scritto l'assessore al Commercio Franco D'Alfonso), e la chiusura per «indignazione».


"Può essere un' ottima idea e vorremmo accoglierli a braccia aperte - dichiarano il responsabile regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli ed il leader dei Giovani Verdi della Campania Fausto Colantuoni - a patto che però i due stilisti non pensino di venire a Napoli proprio per non pagare le tasse o evaderle con più facilità rispetto al nord".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dolce e Gabbana-Comune Milano, è scontro: "Trasferitevi in Campania"

NapoliToday è in caricamento