Whirlpool, De Luca: "Di Maio si è preso in giro da solo, noi pronti ad aiutare"

Attraverso il Presidente Vincenzo De Luca la Regione Campania si dice pronta ad aiutare anche economicamente l'azienda pur di salvaguardare lo stabilimento napoletano. "Bisogna fare chiarezza sui conti"

"Abbiamo un Governo complicato, con un dato estremamente positivo - l'aver ricostruito un rapporto con l'Europa - e altri negativi. Mi aspettavo un piano per il lavoro per 200mila giovani del Sud, lo propongo da tre anni e a questo punto la Regione Campania si sta muovendo da sola. Ma spero ci sia compattezza al Governo". Così il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, intervistato durante la trasmissione 'Barba e Capelli' su Radio Crc.

Whirlpool, annunciata la vendita dello stabilimento di Via Argine. La rabbia

WHIRLPOOL - "Sulla vicenda Whirlpool Di Maio si è preso in giro da solo", ha detto De Luca. "La situazione da 10 mesi non è cambiata. Dobbiamo fare di tutto per trattenere l'azienda a Napoli, siamo pronti a dare una mano, dare dei vantaggi all'azienda. Ma c'è bisogno di un piano industriale che è ancora assente, poi la Regione Campania è pronta". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Riso e verza: la vera ricetta napoletana

  • Allerta meteo prorogata fino alle 14 di domani: l'avviso della Protezione civile

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

Torna su
NapoliToday è in caricamento