menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Serrande abbassate

Serrande abbassate

Crisi e stangata Imu: 15mila negozi rischiano la chiusura

Secondo i dati incrociati della Cgia di Mestre e Confcommercio, tra la fine del 2012 e l'inizio del 2013 numerosi negozi medio-piccoli tra Napoli e provincia potrebbero abbassare le serrande per sempre

Il momento è assai difficile. Tra crisi economica, calo dei consumi e stangata Imu, la vita dei negozi medio-piccoli e delle botteghe artigiane, in particolare quelle che svolgono la propria attività in locali in affitto si fa sempre più faticosa. Tant'è che secondo i dati incrociati della Cgia di Mestre e Confcommercio - spiegano AnnaMaria Asprone e Valerio Iuliano del Mattino - tra la fine del 2012 e l'inizio del 2013 ben 15mila negozi medio-piccoli tra Napoli e provincia potrebbero abbassare le serrande per sempre.

Sta di fatto che le tariffe Imu nel capoluogo saranno tra le più alte in assoluto. Un effetto dell'aliquota massima del 10,6 per mille a carico dei proprietari dei negozi, fissata dal Comune. Come ha sottolineato il dirigente della Confcommercio partenopea Vincenzo Mosella, i costi degli affitti in città sono il fattore principale della crisi. "Temiamo anche gli aumenti dei contratti di locazione non blindati, a causa dell'Imu. Inoltre, la recessione economica ha un peso molto importante. Tante famiglie hanno dovuto dimezzare il loro tenore di vita. Pure la concorrenza della grande distribuzione fa sentire i suoi effetti".


C'è poi il problema della Ztl nel centro cittadino che penalizza i commercianti. "Le zone a traffico limitato vanno benissimo nelle città che dispongono di strutture adeguate. Ma da noi non ci sono. Le Ztl stanno limitando la libertà privata prima dei cittadini e poi dei commercianti, sempre più stremati".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

Attualità

Riapre il Cinema Vittoria: coda al botteghino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento