rotate-mobile
Economia

Le criptovalute arrivano a Napoli: le accettano 40 negozi

Dovrebbero essere attive già durante le Universiadi 2019

La criptovaluta sbarca a Napoli. Sabato 15 dicembre a Castel dell’Ovo saranno ufficialmente presentate le aziende che hanno aderito all’iniziativa. Sono 40 finora i negozi che hanno deciso di accettare la moneta virtuale. La quesione però può dirsi tutt'altro che conclusa, anzi si tratta solo di un primo passo verso la criptovaluta tutta napoletana e dell’area metropolitana che dovrebbe essere attiva in estate probabilmente in concomitanza con l’inizio delle Universiadi.

Per ora Napoli entra nell’area bitcoin tradizionale. Ad anticiparne per grandi linee il funzionamento è Felice Balsamo, lo specialista al quale il sindaco Luigi de Magistris ha delegato la questione delle criptovalute. "La conversione in euro sarà immediata. Il commerciante non paga alcun costo di installazione e formazione"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le criptovalute arrivano a Napoli: le accettano 40 negozi

NapoliToday è in caricamento