menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavoro, dopo cinque anni cresce l'occupazione in Campania

L'assessore regionale al Lavoro Severino Nappi: "Questi dati dimostrano che mettendo in campo strumenti veri e politiche del lavoro concrete si può iniziare a voltare pagina portando risultati"

Il dato Istat rilevato alla fine di settembre 2011 sembrerebbe rassicurante: in Campania cresce l'occupazione con un incremento di 30mila unità. Ciò dopo cinque anni. Ma non solo. Cresce anche la percentuale della popolazione che si avvicina al mercato del lavoro: +1,2 per cento, mentre in Italia la percentuale è pari a meno 0,1.

Il commento dell'assessore regionale al Lavoro Severino Nappi: "Questi dati dimostrano che mettendo in campo strumenti veri e politiche del lavoro concrete, non fatte di grida e proclami, si può iniziare a voltare pagina portando risultati". Secondo i dati, nel primo semestre dell'anno, è stato registrato un incremento degli avviamenti al lavoro del 15,4 per cento e un calo delle cessazioni pari a - 28 per cento, con un saldo positivo di circa 55mila movimenti in ingresso, con punte a Salerno e Napoli. In particolare, è cresciuto il numero delle donne che lavorano + 15.500; dei giovani + 25mila con una crescita dei contratti di apprendistato, per giovani fino a 29 anni, del 50 per cento.


In tema di apprendistato, l'esponente della Giunta regionale ha annunciato che non appena sarà varata la legge nazionale, "che ricalca - ha detto Nappi - ciò che in Campania è già stato fatto", sarà portata in consiglio regionale una proposta di legge per allargare l'età di accesso dei giovani a questa tipologia contrattuale. Positivi anche i dati relativi al reintegro di cassaintegrati: in sei mesi restituite al mercato del lavoro 700 persone. (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

social

Lotto, estrazione di giovedì 22 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento