Economia

Scuola, dubbi sul concorso: mille posti per i prof campani

Sindacati in fibrillazione. Dalle prime informazioni fornite dal ministro dell'Istruzione il concorso sarà destinato per lo più agli abilitati salvo alcune eccezioni al momento ignote

Aula

Saranno poco meno di mille docenti nella nostra regione a poter accedere al concorso per entrare nel mondo della scuola il cui bando verrà reso pubblico dal ministero dell'Istruzione il prossimo 24 settembre. La Campania, tra le regioni del Sud, sarà probabilmente quella che avrà più posti rispetto alle altre.

Come spiega Elena Romanazzi del Mattino, i sindacati sono in fibrillazione. Dalle prime informazioni fornite dal ministro dell'Istruzione, il concorso è destinato per lo più agli abilitati salvo alcune eccezioni al momento ignote.

Intanto si guarda alle immissioni in ruolo approvate in via definitiva che nulla hanno a che vedere con il concorso. Alla direzione scolastica regionale hanno sei giorni di tempo per fare le assunzioni dei precari. Pochi visto i tagli, la spending review e l'agitazione del personale della direzione scolastica regionale che va avanti già da luglio. Il ministro dell'Istruzione Francesco Profumo ha mantenuto la promessa e ha dato seguito al piano triennale di immissioni in ruolo, fissato dal precedente esecutivo. La scuola in Campania tira così un sospiro di sollievo.

Il Consiglio dei ministri ha varato un pacchetto di assunzioni che vede la Regione terza nella classifica generale.
Delle 21.112 immissioni in ruolo previste ben 2.247 riguardano la Campania, dietro solo al Lazio dove se ne contano 2.404 e alla Lombardia che vanta il primato nazionale con 3.158. Napoli incassa il numero maggiore di assunzioni. Sono complessivamente 1.284. Nello specifico: 105 posti per la scuola dell'infanzia, 93 per la primaria, 626 per la scuola secondaria di I grado, 338 per le superiori, 102 posti disponibili per i docenti di sostegno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, dubbi sul concorso: mille posti per i prof campani

NapoliToday è in caricamento