Al via il concorsone della Regione Campania: oltre 2000 persone da assumere

Oggi primo giorno di prove selettive. In totale sono oltre un milione le domande pervenute. Meno di mille saranno le persone inquadrate in categoria D, 1200 circa in categoria C. Centinaia di persone in fila dall'alba

(foto Massimo Romano)

Partono oggi, alla Mostra d'Oltremare di Napoli, le prove selettive per il concorso Ripam Campania per l'assunzione a tempo indeterminato di 2175 persone in diversi profili lavorativi. Di queste, 950 saranno inquadrate nella categoria D, 1225 nella categoria C. ù

Fotocopiatrici rotte, enormi ritardi

Coloro che supereranno il concorso (che consta poi di successive prove scritte e orali), diventeranno dipendenti della Regione Campania e di molteplici pubbliche amminsitrazioni regionali. Centinaia le persone in fila dalle prime ore del mattino.

MALORI E RITARDI PER LA PRIMA PROVA PRESELETTIVA: ARRIVA LA POLIZIA|VIDEO

Un milione di domande arrivate

Sono oltre un milione le domande arrivate per la copertura dei 2000 posti disponibili. "Numeri che indicano la buona riuscita del progetto e l'enorme voglia di tanti giovani di restare nella loro terra, nella loro regione", ha spiegato l'assessore al lavoro della Regione Campania Sonia Palmeri. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La divisione in padiglioni

La Regione ha pubblicato la divisione in padiglioni, secondo cognome, e il calendario delle prove. Si tratta di una misura necessaria per agevolare flusso e deflusso nei padiglioni della Mostra d'Oltremare, che ospiterà il concorso. Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha promesso che, al concorso che inizia oggi, seguirà un altro concorso per circa 650 posti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

Torna su
NapoliToday è in caricamento