rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Economia

Agenzia delle Entrate, in arrivo oltre 4mila lettere a Napoli

L'Agenzia delle Entrate invierà una nuova tranche di oltre 7mila comunicazioni per informare i cittadini campani su possibili errori o dimenticanze nei redditi dichiarati per il 2012

L’Agenzia delle Entrate invierà una nuova tranche di oltre 7mila comunicazioni per informare i cittadini campani su possibili errori o dimenticanze nei redditi dichiarati per il 2012.

Nelle comunicazioni l’Amministrazione finanziaria spiega ai contribuenti persone fisiche che, dall’incrocio con i dati in Anagrafe tributaria, alcuni redditi risulterebbero non dichiarati, in tutto o in parte, nella dichiarazione modello Unico o 730 presentata nel 2013. Le lettere saranno recapitate tramite posta ordinaria, mentre il dettaglio di tutti gli elementi di anomalia riscontrati sarà disponibile all’interno del cassetto fiscale, nella nuova sezione “L’Agenzia scrive”, dedicata alle comunicazioni pro compliance.

Oltre 4mila segnalazioni saranno inviate ai cittadini di Napoli e provincia, più della metà del totale regionale, seguite da Salerno (1.600) e Caserta (1.149). Nelle province di Avellino e Benevento saranno recapitate rispettivamente 450 e più di 300 comunicazioni del Fisco.

Chi riceve la comunicazione ha due strade: se ritiene di essere in regola può mettersi in contatto con l’Agenzia ed evitare che l’anomalia si traduca in futuro in un avviso di accertamento vero e proprio. Se invece ha ragione il Fisco, il contribuente può regolarizzare in maniera agevolata la propria posizione con le sanzioni ridotte previste dal nuovo ravvedimento operoso.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agenzia delle Entrate, in arrivo oltre 4mila lettere a Napoli

NapoliToday è in caricamento