menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Susanna Camusso

Susanna Camusso

Lavoro, Camusso: “Divario tra Nord e Sud in crescita, serve più occupazione”

Il segretario della Cgil è intervenuta a margine dell'assemblea dei quadri e dei delegati Cgil del Mezzogiorno in corso a Napoli, commentando i dati diffusi dall'Istat

La forbice economica tra Nord e Sud si allarga sempre di più. Susanna Camusso, intervenendo a margine dell'assemblea dei quadri e dei delegati Cgil del Mezzogiorno in corso a Napoli, commenta così i nuovi dati pubblicati dall'Istat: “Il divario si è allargato, ed è una delle ragioni per cui, se non si fanno investimenti e se non si riducono le diseguaglianze, l'idea che ci sia una ripresa del Paese non funziona”.

“Devo anche dire – ha aggiunto il segretario del sindacato – che se si guardano bene quei dati, emerge che le distanze sono innanzitutto sul reddito pro-capite delle persone e delle famiglie. Quando il lavoro è contrattualizzato, il divario diventa inferiore”.

Si tratta di una situazione, ha concluso Susanna Camusso, “che ci riporta al tema che l'unica strategia è quella di creare lavoro, fare investimenti, per dare una riposta a questa parte del Paese, ma in realtà per dare una risposta all'insieme del Paese”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento