Domenica, 25 Luglio 2021
Economia

Al via BMT - Borsa Mediterranea del Turismo: il Ministro Garavaglia inaugura la 24esima edizione

Dal 18 al 20 giugno alla Mostra D’Oltremare. L’evento verrà inaugurato dal Ministro Del Turismo Massimo Garavaglia e si svolgerà in sinergia con Expo Franchising Napoli

E’ iniziato il conto alla rovescia per l’inaugurazione della BMT - Borsa Mediterranea del Turismo, che si terrà dal 18 al 20 giugno 2021 alla Mostra d'Oltremare di Napoli, in Viale John Fitzgerald Kennedy n° 54. 

Il salone rappresenta un’opportunità unica per il territorio e si svolgerà in totale sicurezza: verranno infatti utilizzati sia i padiglioni interni che le aree esterne del polo fieristico. L’evento dimostra quanto sia consolidata la macchina organizzativa, visti i tempi strettissimi che sono seguiti alla pubblicazione dell’ultimo decreto che ha autorizzato l'apertura delle fiere dal 15 giugno 2021. Tra le novità di quest’anno, la sinergia con Expo Franchising Napoli, salone dedicato a business, franchising, retail e startup, giunto alla quarta edizione. “Siamo soddisfatti della data 18-20 Giugno perché con la BMT potremo realizzare nei tempi giusti ed in sicurezza quella che passerà alla storia come la prima fiera in presenza che racconterà la rinascita del Turismo”, commenta Angioletto De Negri, patron di Progecta Srl, società organizzatrice di entrambe le manifestazioni.

BMT, che attira buyers, espositori e visitatori dall’Italia e dall’estero, sarà infatti la prima fiera internazionale in presenza del 2021.

Tra gli ospiti di rilievo, il Ministro del Turismo Massimo Garavaglia che inaugurerà la manifestazione venerdì 18 giugno alle ore 11.00, a poco più di due anni dall’ultima edizione prima della sospensione causa pandemia e illustrerà le indicazioni sulle modalità più consone, in questo difficilissimo 2021, per contribuire alla promozione del nostro splendido Paese, per rappresentare la ripartenza del turismo in Italia.

Un momento straordinario che vedrà la partecipazione di un parterre d’eccezione con il presidente di ENIT - Agenzia Nazionale per il Turismo Giorgio Palmucci, l’assessore al Turismo della Regione Campania Felice Casucci, le associazioni di settore, da ASTOI a FTO, Fiavet e Federalberghi, e ancora Invitalia e UniCredit che anche quest’anno ha confermato la sua presenza a fianco della borsa napoletana e delle imprese del turismo.

Anche i numeri di questa edizione della BMT parlano chiaro: circa 300 gli espositori che occuperanno gli spazi dell’area espositiva fra tour operator, enti del turismo, Regioni italiane, camere di commercio e consorzi, compagnie di crociera, catene alberghiere, compagnie aeree e società di servizi per il turismo. 120 i buyers della domanda nazionale ed internazionale che incontreranno gli operatori dell’offerta Italia nei 4 workshop tematici organizzati nel corso dei tre giorni di lavori. Oltre 6.000 i visitatori già pre-accreditati in base ai protocolli di sicurezza Aefi.

L’importante appuntamento fieristico napoletano torna così con numeri confortanti che evidenziano la volontà delle imprese di settore di riprendersi la scena per confrontarsi e riannodare i fili del business bruscamente spezzati dal covid nella primavera del 2020. Ma anche con la necessità di continuare nel dialogo con Governo e rappresentanze istituzionali per affrontare il tema dei sostegni e delle riaperture che ancora oggi lasciano profondamente insoddisfatti gli operatori del settore turistico.

“C’'è un'altra e profonda ragione per cui noi organizzatori vi aspettiamo e confidiamo nella vostra partecipazione - conclude Angioletto De Negri Presidente di Progecta Srl, leader nell’ organizzazione di eventi fieristici -. Abbiamo fortemente voluto dare un segnale di ripresa, abbiamo voluto fare la nostra parte, per dire che ci siamo. Per dare una possibilità di incontro nella massima sicurezza e rispetto delle regole. Per dare voce a quanti ci chiedevano di passare dalle parole ai fatti, dal desiderio di tornare a fare networking in presenza al farlo davvero. Siamo certi che sia un desiderio condiviso”.

Expo Franchising Napoli

Insieme a BMT si terrà anche Expo Franchising Napoli l’evento, organizzato da Progecta Srl in collaborazione con Nemo Group, è rivolto sia ai brand già consolidati che vogliono ampliare la loro rete commerciale, che a coloro che vogliono entrare a far parte di una rete franchising come franchisee - e più in generale - a tutti coloro che vogliono imboccare la strada dell’imprenditoria prendendo spunto da realtà già avviati del settore.

La sinergia tra i due eventi è strategica e voluta per garantire un afflusso di visitatori in target con i franchisor che saranno presenti come espositori. Tra coloro che saranno presenti ai padiglioni, infatti, ci saranno almeno 20.000 Partite Iva alla ricerca di nuove opportunità per diversificare la propria attività di business. L’ultima edizione ha visto oltre 6.700 presenze tra espositori, stakeholders e visitatori e l’intervento di numerosi brand nazionali ed internazionali. Expo Franchising Napoli è patrocinata da Federfranchising e Iban - Italian Business Angels Network. Media partner sarà Start Franchising.

“Maratona startup”: un evento nell’evento.

Una maratona dedicata ai giovani che sono pochi ma sono il 100 per cento del nostro futuro: aiutare le startup significa aiutare noi stessi. E' lo spirito di "Maratona startup", che avrà luogo sabato 19 giugno nei padiglioni della Fiera d'Oltremare di Napoli, durante BMT e EFN.

L'evento, che si aprirà alle 10 e si concluderà alle 18, è il primo format ibrido online e offline, partito dal gruppo Clubhouse Startup Cafè e "Vogliamoci bene" sul canale Telegram, aperti da Giuseppe Marconi, già ideatore del progetto muliniepastifici1875.it, con la collaborazione di Gionatha Bassani, founder di SoQua.
I pitch potranno avvenire sia in presenza sia dai canali online così come l'interazione con i potenziali investitori, grazie a una nuova e performante tecnologia software.
Un momento di formazione e comunicazione con l'obiettivo di favorire la connessione tra investitori e startupper, imprenditori e potenziali soci. La mattina verrà dedicata alle interviste di molte startup che si trovano ancora a un livello iniziale (anche del comparto turismo e franchising). Il pomeriggio vedrà succedersi gli elevator pitch di startup più mature, il cui core business punta all'economia reale, con momenti di formazione.

Tra questi, "Come si fa un elevator pitch" e "Come si crea una società", a cura di Cristina Crupi, autrice del primo “Codice delle Startup” e fondatrice dello Studio Legale Crupi & Associati.
Tra le startup partecipanti verrà selezionata la più idonea per un periodo di incubazione professionale da parte di Ventive Deal, del valore di 10.000 euro.
La giuria è composta da: Gionatha Bassani Founder di SoQua - www.soqua.com; Giuseppe Marconi, Ideatore del progetto muliniepastifici1875.it; Carolina Grassi, PR Manager Ventive. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via BMT - Borsa Mediterranea del Turismo: il Ministro Garavaglia inaugura la 24esima edizione

NapoliToday è in caricamento