rotate-mobile
La dichiarazione / Capri

“I bassi di Napoli per un americano sono il massimo dell'emozione”

Le parole del ministro Santanché a Capri

"Non sono per le soluzioni semplici, sono contraria al numero chiuso, è una proposta facile e non risolutiva. Abbiamo le nostre città d'arte, più 5.600 borghi dove ognuno ha qualcosa da raccontare, ha un pezzo di storia. Quindi dobbiamo aumentare la nostra offerta turistica: turismo sostenibile, non solo green, anche sostenibilità economica e sociale, e poi il turismo esperienziale.

Pensate ai bassi di Napoli per un americano è il massimo dell'emozione". Così il ministro del Turismo Daniela Santanchè sulla questione del sovraffollamento delle località turistiche. Santanchè ha partecipato sul tema a un confronto pubblico con Paolo Mieli, durante la rassegna "Capri d'autore".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“I bassi di Napoli per un americano sono il massimo dell'emozione”

NapoliToday è in caricamento