rotate-mobile
Economia

Banca di Credito Popolare, rete di solidarietà per il territorio

Al fianco delle Associazioni di volontariato del territorio per sostenere le persone e le famiglie che stanno risentendo particolarmente dell’attuale momento di emergenza economica causato dalla pandemia

La Banca di Credito Popolare ancora una volta scende al fianco delle Associazioni di volontariato del territorio per sostenere le persone e le famiglie che stanno risentendo particolarmente dell’attuale momento di emergenza economica causato dalla pandemia. 
Con senso di responsabilità, ha destinato il budget per gli omaggi natalizi ad attività di carattere sociale, rafforzando ulteriormente la sinergia con le Associazioni di volontariato che operano per dare risposte ai bisogni delle persone più fragili. 
Accogliendo prontamente una richiesta di aiuto della Protezione Civile, ha donato una Tenda Pneumatica Polifunzionale che l’Ente utilizzerà quale presidio sanitario.

Conoscendo ed apprezzando la rete di solidarietà che si è creata tra varie organizzazioni non profit di Torre del Greco -  l’Unitalsi, Gli Occhi di Claudio, e Noi Minori - e l’impegno che le stesse dedicano senza interruzione alle fasce deboli del territorio, ha destinato un quantitativo di pacchi alimentari che andranno a beneficio di tante famiglie nel prossimo periodo natalizio. 
La BCP ha proseguito poi nel suo sostegno alla Comunità di Sant’Egidio che da sempre esprime un’attenzione particolare e una cura autentica e gratuita per i più poveri, contribuendo alle attività di volontariato e distribuzione alimenti e medicinali agli anziani e ai senzatetto.
Contribuendo all’opera di assistenza diretta alle famiglie disagiate, ha riservato un sostegno economico straordinario alla Società San Vincenzo de’ Paoli, Conferenza Tom Ricciardi, ed alle Parrocchie sul territorio per provvedere ai bisogni primari delle stesse.

Già durante il periodo di massima emergenza, la BCP si era attivata nella gestione della crisi sanitaria del Coronavirus, ed in aggiunta alle misure economiche prontamente adottate a sostegno delle famiglie e delle imprese del territorio, aveva stanziato 50.000,00 € di donazioni da devolvere ad istituzioni sanitarie ed enti impegnati direttamente a gestire la crisi in Campania, destinando 25.000,00 € all’Ospedale Cotugno di Napoli, centro di eccellenza infettivologico del Sud Italia.
“Sono gesti di spontanea generosità e responsabile solidarietà - commenta il Presidente BCP Mauro Ascione - per aiutare chi sta vivendo momenti di difficoltà e perché la concreta declinazione del ruolo di banca del territorio propria delle Banche Popolari si manifesta soprattutto e senza esitazione in queste circostanze. Il nostro impegno sul Sociale dimostra come la sostenibilità sia un obiettivo primario della BCP, pienamente integrato nelle nostre strategie aziendali. Oggi siamo davanti a una nuova ondata di emergenza che ci vedrà sempre al fianco della comunità con la responsabilità di sempre”. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banca di Credito Popolare, rete di solidarietà per il territorio

NapoliToday è in caricamento