Economia

Trasporti, biglietti più cari "se non arriveranno nuovi finanziamenti"

Gli eventuali rincari potrebbero colpire tutta la nazione con aumenti in molte città dal 7 fino al 30%. A forte rischio anche Napoli e la Campania

Autobus

Si preannunciano tempi neri per i tanti utenti dei trasporti italiani: “Se non arriveranno nuovi finanziamenti” i biglietti di bus, metro e tram aumeteranno, dicono all’Anci, l’associazione dei comuni italiani.

A riferire la notizia è Caterina Pasolini dalle pagine de La Repubblica. Un rincaro sul prezzo che andrà dal 7 fino ad arrivare al 30%, una stangata che potrebbe riguardare quasi 15 milioni di italiani e che toccherà a molte città. A Bologna e Treviso gli aumenti sono già stati applicati, con 10 centesimi da dover pagare in più sul singolo biglietto. A Milano invece l'aumento riguarderà gli abbonamenti (da 30 a 35 euro quello mensile e da 300 a 330 quello annuale). Diminuzione, inoltre, sulle agevolazioni per studenti e pensionati.

E per Napoli e la Campania cosa si prevede? Il rischio, si legge ancora, è forte anche per la nostra regione e per il suo capoluogo. Se non arriveranno finanziamenti a sufficienza ci potrebbe essere un aumento generale che porterebbe, ad esempio, il biglietto per tutta l’area metropolitana di Napoli a 2,45 euro a fronte dell'attuale costo di 1,80 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporti, biglietti più cari "se non arriveranno nuovi finanziamenti"

NapoliToday è in caricamento