Economia Nola

Vulcano Buono, salvo l'ex Auchan: riaprirà sotto marchio Coop e senza esuberi

Era chiuso dallo scorso 30 dicembre con i 90 dipendenti in cassa integrazione

Rientra la crisi dell'ex Auchan di Nola. L'ipermercato del Vulcano Buono riaprirà senza esuberi, sotto l'insegna Coop.

Ceduto dalla multinazionale francese alla Conad nel 2019 e chiuso dal 30 dicembre scorso, è stato infatti rilevato da Giovanni Longobardi, titolare di quel gruppo GDM che lavora con il marchio Coop e che si è già occupato del "salvataggio" degli Ipercoop di Afragola e Quarto.

Il passaggio delle consegne a GDM dovrebbe avvenire il 10 marzo, ma è possibile siano necessari altri giorni per far ripartire l'ipermercato. Nessuno dei 90 dipendenti, da un mese e mezzo in cassa integrazione, perderà il lavoro. A riportare la notizia, ilMediano.

Il commovente messaggio di una dipendente alla chiusura | VIDEO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vulcano Buono, salvo l'ex Auchan: riaprirà sotto marchio Coop e senza esuberi

NapoliToday è in caricamento