rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Economia

Nasce a Napoli "Ark Design Factory"

Studio di architettura e design d’interni dell’architetto Pina Esposito con un team tutto al femminile: "Ho voluto dare al mio studio una connotazione che desse la possibilità a tante ragazze di realizzare il loro sogno lavorativo nel pieno rispetto delle loro esigenze di vita e di crescita professionale"

Da un’idea dell’architetto Pina Esposito nasce “ARK Design Factory”, studio di architettura e design d’interni: dal semplice relooking alla ristrutturazione più importante, Pina Esposito, mente creativa e strategica dello studio, realizza interior projects studiati per soddisfare le necessità di ogni tipo di committente, dando vita ad ambientazioni “tailor made” capaci di esprimere, con stili differenti, le personalità di chi le abita.

"La progettazione di case ed affini è stata sempre per me una passione e poi un lavoro: con “ARK Design Factory” voglio diventi qualcosa di più, per il mio team- formato da sole donne- e per i miei clenti.
Negli ultimi tempi lo Studio si è distinto espandendo la propria esperienza in altri settori attraverso nuovi strumenti, avvalendosi di campagne comunicative mirate e capillari, arrivando ad un pubblico vastissimo, progettando quindi di conseguenza interni di design ed eleganza contemporanea per privati ma anche per aziende o strutture ricettive  permettendo ad ogni cliente di esprimere in maniera distintiva la propria identità in un contesto accogliente e moderno".

“ARK Design Factory”, brand di interior e suggeritore di life style quindi, ma anche interior design, ha un’origine tutta napoletana ma una popolarità nazionale grazie anche ad una nuova ed innovativa campagna di comunicazione creata ad hoc per il progetto dell'architetto Esposito: "Oggi i Social Media sono diventati un canale di comunicazione fondamentale sia per le aziende che per il libero professionista.
I social ti permettono di entrare in contatto con i tuoi clienti, amplificando e rendendo diretta una comunicazione che fino a pochi anni fa era mediata. In circa sei mesi siamo arrivati ad avere un pubblico foltissimo, quindi un notevole incremento nei progetti realmente sviluppati poi realizzati".

Una realtà giovane e dinamica che, nata dall’intuizione, dai sogni e dal carattere spumeggiante e risoluto dell’architetto Pina Esposito, in poco più di sei mesi  ha raggiunto successo e credibilità ed una dimensione nazionale. "La peculiarità del brand – spiega l'architetto  - è che ha avuto origine da un’intuizione. Come se fosse un progetto già scritto. Dettato da una profonda passione.  Volevo fare qualcosa che avesse a che fare ovviamente col mio lavoro di architetto ma che fosse anche qualcosa di più, che avesse le caratteristiche di un moderno studio di architettura dove il cliente si può sentire accolto, a suo agio, ascoltato ed aiutato nel progettare il suo sogno. All'interno di una cornice interessante e sofisticata. Ho deciso di crederci, di ascoltare il mio intuito e di credere in tutte le donne che ho scelto per accompagnarmi in questo percorso, si perché questo progetto sarà totalmente rosa, le mie collaboratrici sono state selezionate fra moltissimi curricula, ho voluto dare al mio studio una connotazione che desse la possibilità a tante ragazze di realizzare il loro sogno lavorativo nel pieno rispetto delle loro esigenze di vita e di crescita professionale.
Credo fermamente nel potere delle donne e nel loro saper fare squadra. Diceva Margaret Tatcher : “Se vuoi che qualcosa venga detto, chiedi a un uomo; se vuoi che qualcosa venga fatto, chiedi a una donna”.”

L’innata sensibilità per il bello e per la cura dei dettagli, acuiti da una vita in costante movimento fatta di studio ma anche di concreto lavoro sul campo, hanno fatto il resto. 

La grande disponibilità contraddistingue l'architetto e il suo pink team nel portare avanti i suoi lavori, “ARK Design Factory” è una realtà intima, ospitale, che è riduttivo definire semplicemente studio, perché esso è un vero e proprio concept che descrive una maniera innovativa di fare progettazione, come si può facilmente constatare dalla struttura stessa della location, arredata, in ogni suo ambiente, con un’attenzione particolare alla cura dei dettagli.
Qui tutto parla la lingua della bellezza e della cortesia, scevra da qualunque formalismo, quella accoglienza tipicamente femminile che qui è filosofia da tramandare e custodire. 

Rivolgersi all’ architetto Pina Esposito e al suo pink team , significa fare un’esperienza nuova, vivere l’accoglienza di un salotto lussuoso e caldo al contempo, significa sentirsi in famiglia, lasciarsi coccolare da una cordialità che non si dimentica facilmente, una familiarità e competenza alla quale ti affidi e nella quale confidi per dare vita ad un sogno: che sia una casa, un albergo o l'attività commerciale alla quale pensi da tutta la vita. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce a Napoli "Ark Design Factory"

NapoliToday è in caricamento