Apre il primo supermercato dove non servono i soldi

Martedì 8 novembre aprirà i battenti a Monte di Procida il primo market dove sarà possibile pagare con ore di volontariato

Apre in via Cappella a Monte di Procida "Arca, l’emporio della solidarietà", il primo supermarket dove non serve il denaro: basterà infatti pagare con ore di volontariato.

 Il supermarket aprirà i battenti martedì 8 novembre, alle ore 17:00. Il progetto è stato portato avanti e realizzato da “La Casetta Onlus” e dalla “Fondazione Progetto Arca Onlus”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo scopo dell'iniziativa è sostenere le famiglie bisognose, che saranno selezionate tramite un protocollo d’intesa, dai Servizi Sociali di Bacoli e Monte di Procida. Secondo gli ultimi dati pubblicati dalla Caritas, infatti in Italia è in aumento la povertà assoluta quella di famiglie che non riescono ad accedere a quei beni e servizi essenziali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

  • Grave incidente stradale in vacanza, muore Lello Iodice: lascia la moglie e tre figli

  • Coronavirus, Vincenzo De Luca: "Sui traghetti bande di criminali. Servono le forze dell'ordine a bordo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento