Federico II e ATR: accordo per stage didattici, borse di studio e assegni di ricerca

Verrà siglato martedì 29 ottobre nella Sala del Consiglio del Rettorato e darà l'opportunità ai giovani studenti di volare a Tolosa per tirocini aziendali

Accesso a stage didattici per gli studenti, borse di studio e assegni di ricerca, nonché supporto nello svolgimento di tesi, progetti ed elaborati di laurea. E' l'accordo che verrà siglato martedì 29 ottobre 2019, alle 12, nella Sala del Consiglio del Rettorato, tra l'Università degli Studi di Napoli Federico II e ATR - Avions de Transport Regional, che vedrà giovani studenti volare a Tolosa per tirocini aziendali.

A firmare l'accordo saranno Gaetano Manfredi, Rettore dell'Ateneo federiciano, e Stefano Bortoli, Direttore Finanziario e Segretario Generale ATR, nel corso di una conferenza stampa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ricerca, sviluppo e innovazione al centro della convenzione che vuole individuare nuovi modelli e strategie che consentano di rafforzare il legame con il territorio, anche in termini sociali e culturali, attraverso la sperimentazione di nuove forme di collaborazione per la diffusione di conoscenze ed esperienze a elevato contenuto tecnologico all interno del tessuto sociale locale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Forti temporali in arrivo, la Protezione Civile dirama l'allerta meteo

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento