Domenica, 24 Ottobre 2021
Economia

Napoli, mobilità più integrata con la partnership tra Moovit e Reby

Gli utenti napoletani, pianificando un tragitto all’interno dell’app Moovit, potranno individuare e scegliere facilmente anche i monopattini Reby: 700 quelli a disposizione in città

Moovit, app numero uno al mondo per la mobilità urbana già utilizzata da oltre 950 milioni di utenti, e Reby, operatore europeo nel campo della micromobilità presente in cinque città italiane e in altre decine di città in Europa, stringono una partnership strategica per offrire agli utenti un’esperienza di mobilità integrata.

Le informazioni raccolte da Moovit dimostrano come i monopattini elettrici non siano dei mezzi sostitutivi al trasporto pubblico ma si integrano perfettamente con il sistema esistente. Per questo motivo, inserire i monopattini Reby nell’app Moovit è un altro tassello fondamentale nella costruzione di una mobilità integrata che raggruppi in un'unica app tutte le opzioni disponibili a Napoli: dagli autobus alla metropolitana, dai monopattini elettrici ai taxi.

Da oggi dunque all’interno dell’app Moovit nel pianificare un tragitto per raggiungere una destinazione gli utenti napoletani potranno individuare e scegliere facilmente anche i monopattini Reby: 700 quelli disponibili nel capoluogo partenopeo.

“Siamo felici di dare il benvenuto ai monopattini Reby all’interno della nostra applicazione” commenta Samuel Sed Piazza, responsabile italiano di Moovit “Si tratta di una partnership importante che andrà ad aiutare tanti cittadini di Napoli a spostarsi facilmente e in modo sostenibile in città. Più persone scelgono di abbandonare l’auto privata in favore dei mezzi pubblici e dei mezzi di mobilità alternativa meno impattanti, più le nostre città risulteranno vivibili. Siamo consapevoli che i monopattini elettrici non sono la soluzione a tutti i problemi di mobilità, ma rappresentano degli strumenti utili laddove il trasporto pubblico non arriva in maniera capillare”.

"Crediamo che la mobilità possa essere completa solo se i diversi attori che la compongono interagiscono tra loro", spiega Guillem Pagès, CEO di Reby. "Per questo siamo molto felici di questa partnership con Moovit, che permette di integrarci in una piattaforma di riferimento nel settore. Per Reby il mercato italiano è molto importante, tanto che prevediamo di lanciare più di 10 nuove città entro la fine 2021. Accordi come questo rendono più che mai possibile ripensare le città e trasformare la mobilità".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli, mobilità più integrata con la partnership tra Moovit e Reby

NapoliToday è in caricamento