rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cultura

Viaggiamo, il libro di Valeria Copperi: "Il mio desiderio è arrivare almeno col pensiero a Napoli"

La blogger torinese racconta a NapoliToday la sua seconda opera, nella quale al viaggio puramente fisico-geografico unisce il viaggio esistenziale

Si intitola Viaggiamo il secondo libro di Valeria Copperi. Torinese, responsabile di “Viaggionauta”, blog nato nel 2015, divenuto poi un libro-guida per luoghi insoliti, prodotto dalla Yume Edizioni, la blogger ha raccontato a NapoliToday questo nuovo progetto.

Viaggiamo

"Viaggiamo (Yume Edizioni) è il mio secondo libro, uscito a luglio di questo 2020, anno particolare e difficile. Ho lavorato alla sua stesura con la stessa passione di sempre e questo mi ha portato a ricordare l’entusiasmo di uno dei miei ultimi soggiorni a Napoli, coinciso, invece, con la presentazione di “Viaggionauta” (Yume Edizioni), il mio primo inatteso piccolo tesoro viaggiante.

Viaggiamo mi ha permesso di riappropriarmi di spazi e tempi decisamente nuovi, sostenuta sempre dalla mia casa editrice, la Yume Edizioni di Torino, che ha creduto in questo nuovo progetto. 
E’ il binomio meglio riuscito per raccontare qualcosa di me, abbandonando il profilo da travelblogger, incisivo e diretto, per concentrarmi su quell’intreccio suggestivo di ricordi che tengo vivo tra dettagli e riflessioni. 
Ho scelto di accordare questo insolito itinerari, seguendo la rifrazione dei colori dell’arcobaleno, per questo ogni capitolo ha il titolo curioso di un colore. In questa tavolozza piuttosto particolare, infatti,  ho annesso sfumature nuove che si concretizzano in una esperienza di viaggio, vissuta e amata: dalla Provenza all’Egitto, dalla Turchia all’Ucraina, arrivando fino in Israele. 
Mi ha accompagnato ogni volta, chi come me ha vibrato e “sentito”  quelle terre e quei cieli, come il dispiegarsi di energie e di scoperte sempre diverse". 

Il viaggio esistenziale

Così tra i fondali marini e le vette piu impervie, dietro paesaggi assolati e invitanti, tra città antiche e storie indimenticabili, potrai trovare non solo il mio narrare, ma anche la voce di pittori, filosofi, letterati e artisti da Anassimandro a Ungaretti, da Terzani ad Hesse, da Chagall a Tolstoj, che hanno reso questo cammino ancora più entusiasmante. 
Ad un viaggio puramente fisico-geografico, infatti, così come lo è stato il mio precedente “Viaggionauta”, ho unito il viaggio esistenziale che si snoda puntuale, intimo e profondo, visualizzato nel cuore, tra un respiro e un sogno. 

L’amore per il viaggio fuori e dentro la mia anima si concentra qui tra queste pagine che scorrono libere, disinvolte e semplici.

Il rapporto con Napoli

Sono tornata a scrivere e presto tornerò a viaggiare…ma oggi il mio desiderio è quello di arrivare, almeno con il pensiero a Napoli, alla sua gente e a quelle anime in cerca di emozioni colorate da afferrare al volo. 

Ripartiamo insieme? Viaggiamo si trova su qualunque piattaforma e-commerce e presso il bookshop della Yume Edizioni 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viaggiamo, il libro di Valeria Copperi: "Il mio desiderio è arrivare almeno col pensiero a Napoli"

NapoliToday è in caricamento