rotate-mobile
Cultura

Toni Servillo sgrida uno spettatore al telefono: applausi dal pubblico

Il rimprovero dell'attore e regista durante lo spettacolo 'Elvira' in scena al Teatro Bellini

Toni Servillo, durante lo spettacolo 'Elvira', a 15 minuti dall’inizio della rappresentazione al Teatro Bellini di Napoli, si è bloccato, è andato vicino a uno spettatore in prima fila e lo ha sgridato: “Abbiamo finito con questo cellulare? Qui ci sono persone vere, non è la televisione. Ricominciamo da quando Elvira entra correndo, grazie”.

Lo spettacolo narra le Sette lezioni di Louis Jouvet a Claudia sulla seconda scena di Elvira nel “Don Giovanni” di Molière. Teatro nel teatro che richiede impegno estremo a chi recita e attenzione di chi ascolta.

L’episodio è stato raccontato a Gianni Simioli e Francesco Emilio Borrelli da uno dei presenti in sala, Gennaro Maria Cedrangolo. “Il signore seduto in prima fila dall’inizio dello spettacolo continuava a usare il cellulare mandando messaggi, rispondendo alle chiamate e di fatto dando fastidio. La reazione di Servillo è stata educata e dopo la sgridata è scattato un mega applauso liberatorio e di consenso da parte del pubblico” .

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Toni Servillo sgrida uno spettatore al telefono: applausi dal pubblico

NapoliToday è in caricamento