rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Cultura Bacoli

Terme di Baia, tornano alla luce spazi d’epoca romana: “Un incanto”

L'entusiasmo del sindaco di Bacoli Della Ragione sui social: "Tornano a splendere strutture oramai nascoste"

"Terme di Baia! È un incanto. Sono iniziati i lavori di pulizia e taglio della vegetazione. Così stanno tornando alla luce spazi d’epoca romana. Erano coperti da tempo dalla macchia mediterranea. Guardate che meraviglia. Parliamo di alcuni dei settori tra i più impervi del Palazzo Imperiale, soprattutto in cima al suo crinale. Un lavoro molto delicato. Tornano così a splendere strutture oramai nascoste". Così il sindaco di Bacoli Josi Gerardo Della Ragione, in un post sui social, ha voluto esprimere tutto il suo entusiasmo per le Terme di Baia, pubblicando alcune immagini del suggestivo luogo della zona flegrea.

"Questo è uno dei luoghi più interessanti, e al contempo ancora sconosciuti, del Parco Archeologico delle Terme dei Baia. Si tratta del corridoio posto tra le terrazze più alte della Villa della Sosandra. Lungo questo spazio circolare si poteva percorrere un altro giro della passeggiata, oppure riposarsi in un lussuoso ambiente ben conservato. Uno spettacolo. Ringrazio il Parco Archeologico dei Campi Flegrei, ed il direttore Fabio Pagano, per questi lavori che rendono ancor più suggestivo ed attraente il patrimonio monumentale di Bacoli. Insieme, promuoviamo i nostri tesori. Un passo alla volta", ha concluso Della Ragione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terme di Baia, tornano alla luce spazi d’epoca romana: “Un incanto”

NapoliToday è in caricamento