rotate-mobile
Cultura

Teatro San Carlo, Sangiuliano: "Le pronunce della magistratura si rispettano"

Le parole del ministro della Cultura sulla vicenda del massimo partenopeo

“Le pronunce della magistratura si rispettano e si adempie scrupolosamente alle sue decisioni. Pertanto, l'ex sovrintendente Stephane Lissner deve tornare al San Carlo. Gli uffici del Ministero sono al lavoro sin da ieri sera per predisporre gli atti necessari, nel rispetto delle procedure fissate dalla legge. Al riguardo, il Ministero attende le comunicazioni del Consiglio di indirizzo della Fondazione lirico-sinfonica Teatro di San Carlo, titolare dei rapporti di lavoro con Stephane Lissner e Carlo Fuortes, dallo stesso CdI proposto". 

È quanto si legge in un comunicato del Ministero della Cultura in merito all’ordinanza del giudice del lavoro del Tribunale di Napoli che reintegra nelle funzioni l'ex sovrintendente e direttore artistico della Fondazione Teatro di San Carlo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatro San Carlo, Sangiuliano: "Le pronunce della magistratura si rispettano"

NapoliToday è in caricamento