rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cultura

Il San Carlo torna ad esibirsi all'estero: "Dopo anni di stop per la pandemia"

Le parole del Sovrintendente del Teatro San Carlo, Stéphane Lissner

"Dopo anni di stop a causa della pandemia il San Carlo torna ad esibirsi all'estero e lo fa oltre che con la sua orchestra, con uno dei progetti a cui teniamo di più, la nostra Accademia, fucina dei talenti di domani".

Queste le parole del Sovrintendente del Teatro San Carlo, Stéphane Lissner circa il concerto che si terrà domenica 18 dicembre all'Auditorium Rudolfinum di Praga con l'Orchestra del Teatro San Carlo e gli Allievi dell'Accademia di Canto Lirico, diretti dal Maestro Agostini. In programma le musiche di Mozart, Rossini, Bellini, Donizetti, Verdi e Puccini per chiudere le celebrazioni per il centenario della fondazione dell'Istituto di Praga promosse dal ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, dalla direzione generale per la Diplomazia Pubblica e Culturale in collaborazione con l'ambasciata d'Italia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il San Carlo torna ad esibirsi all'estero: "Dopo anni di stop per la pandemia"

NapoliToday è in caricamento