Venerdì, 19 Luglio 2024

"Sette vizi napoletani": Gragnaniello e Massimiliano Gallo cantano "Erba cattiva" (VIDEO)

Un gran finale per la prima dello spettacolo teatrale dei fratelli Gallo “Sette vizi napoletani”. Dal 2 al 12 novembre Gianfranco Gallo torna in scena al Teatro Totò assieme al fratello Massimiliano, come attore a autore di uno spettacolo di teatro-canzone sui vizi del popolo partenopeo. Una rappresentazione teatrale arricchita dalla presenza di Maurizio De Giovanni che legge alcuni brani su Napoli, dalle meravigliose note della chitarra di Antonio Maiello e dalla simpatia dell’attore Marco Palmieri. Ironico, divertente ma anche riflessivo e decisamente attuale: tra un vizio napoletano e l’altro, non è mancata, infatti, la trattazione di alcuni temi importanti come le morti bianche, la violenza sulle donne, l’infibulazione e l’omosessualità. Al termine della rappresentazione teatrale, dopo aver omaggiato il papà Nunzio cantando una sua canzone, i fratelli Gallo hanno invitato sul palco due grandi artisti della musica napoletana seduti in sala: Enzo Gragnaniello e Maldestro. A concludere lo spettacolo una fantastica interpretazione a due di “Erba cattiva” di Gragnaniello e Massimiliano Gallo.

Si parla di

Video popolari

NapoliToday è in caricamento