Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sopralluogo agli scavi di S. Carminiello ai Mannesi: la speranza dei commercianti

Il complesso archeologico di epoca romana è abbandonato da tempo, ma un team di tecnici ha visitato il sito in vista dell'inizio dei lavori di riqualificazione

 

E' difficile risalire al momento storico in cui il complesso archeologico di San Carminiello ai Mannesi è piombato nell'oblio che dura ancora oggi. Forse, come dice qualcuno del quartiere, è un bene parcheggiato lì da 2mila anni. Si tratta di un edificio di epoca romana, risalente al I secolo d.C. L'opus latericium e il reticulatum, così come gli archi, sono visibili anche dall'esterno dell'area, chiusa con un vistoso catenaccio. 

Dopo anni di pressioni da parte delle associazioni della zona e annunci disattesi, in questi giorni un team di tecnici ha effettuato un sopralluogo nel sito adiacente a via Duomo. Una notizia che ha acceso la speranza nei commercianti, i quali sperano che possa essere l'avvisaglia dell'inizio dei lavori nell'ambito del progetto Unesco. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento