Cultura

Ilde Terracciano, la sposa bambina della camorra: la sua storia

Sabato l'incontro ad Ottabiano in cui verrà presentato il suo libro "Scappa a piedi nudi"

L'appuntamento è per sabato prossimo 16 marzo, alle 18,30, presso il Castello mediceo di Ottaviano. Verrà presentato nell'occasione il libro "Scappa a piedi nudi", la storia di Ilde Terracciano, sposa bambina di Ottaviano, costretta a soli 13 anni ad un matrimonio riparatore con un camorrista della zona. Ilde, successivamente, è scappata dal suo aguzzino trasferendosi da Ottaviano all'Emilia Romagna.

L'evento è organizzato dall'associazione "La Fenice Vulcanica" e all'interno delle iniziative del centro antiviolenza "Ti Ascolto" gestito dall'associazione. L'intento dell'evento non è solo quello di raccontare la storia, ma - spiegano gli organizzatori - "di farla ritornare nel suo paese da donna realizzata e "vincitrice". Significativa anche la scelta del luogo, bene confiscato alla camorra".

Previsti gli interventi della protagonista del libro, Ilde Terracciano, della sociologa Fernanda Pucillo, della criminologa Antonella Formicola, del vicequestore Maurizio D'Antonio dirigente del commissariato di Polizia di San Giuseppe Vesuviano, del consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, dei sindaci di Boscotrecase, Pietro Carotenuto e di Ottaviano, Luca Capasso. Modera Francesca Ghidini, giornalista Ra. Letture a cura di Carola Flauto, musiche a cura di Francesca Maresca.

scappa-piedi-nudi-libro-ilde-terracciano

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ilde Terracciano, la sposa bambina della camorra: la sua storia

NapoliToday è in caricamento