menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Neomelodici, romantici o rapper? La sfida dei cantanti napoletani a Sanremo

Clementino, Maldestro e D'Alessio, tra citazioni di Eduardo e la Napoli di Totò all'Ariston si canta Napoli

#Clementino: Miseria e Nobiltà all'Ariston

clementino-11

La miseria, quella vera, e la nobiltà che spesso fa rima con noia. Clementino all'Ariston torna per la seconda volta quest'anno e lo fa con il brano "Ragazzi Fuori". Un artista che, come sempre, divide il pubblico e già si parla per lui del rischio eliminazione. "Se questa vita ti ha servito pane col veleno, una giornata normale, buttato in un locale. Quando tutto sembra uguale, giochi a carte con il male". Il brano, realizzato assieme al rapper Marracash, ha chiari rimandi anche alla commedia eduardiana (il pane e veleno della fame di riscatto) e parla di tutti quei giovani che non hanno trovato ancora il loro posto nel mondo e che rischiano di prendere brutte strade, ma la musica forse li salverà. Vedremo se salverà anche Clementino dal rischio eliminazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento