Concerto di Paul McCartney a Napoli, dal 18 settembre al via i rimborsi

Tutti coloro che hanno ottenuto il voucher potranno comunque scegliere di assistere a un altro concerto o ottenere il rimborso monetario

I manager Galli e D'Alessandro rimborseranno i biglietti venduti per il concerto di Paul McCartney a Piazza del Plebiscito, quello che si sarebbe dovuto tenere il 10 giugno ed è poi saltato per la pandemia. I due manager comunicano che rimborseranno i biglietti del Lucca Festival, e anche dei tour di Lenny Kravitz e Hollywood Vampires. Chi nel frattempo ha già chiesto il rimborso con voucher può scegliere di utilizzarlo in un altro concerto organizzato dal duo oppure ottenere il denaro. Le richieste potranno partire dal 18 settembre e si avrà tempo fino al 17 ottobre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Amministrative 2020, lo spoglio nei 28 comuni al voto nel napoletano | DIRETTA

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento