menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raiz scelto da Turturro come attore in “Neapolis songs”

Raiz, il musicista napoletano, è stato scelto come attore da Jonh Turturro per il suo film “Neapolis Songs” che sta girando a Napoli. Fra le 20 canzoni selezionate da Turturro per la colonna sonora anche “Nun te scurdà”, brano storico di Raiz con gli Almamegretta

Raiz, fondamentale artista della scena musicale mediterranea, parteciperà come attore, interpretando il ruolo di se stesso, nella nuova pellicola diretta da John Turturro sulla canzone napoletana, che il grande regista e attore sta girando proprio in questi giorni durante la festa di Piedigrotta. Fra le 20 canzoni selezionate dallo stesso Turturro per la colonna sonora anche “Nun te scurdà”, brano storico di Raiz con gli Almamegretta,  rivisitato appositamente dall’artista e dalla band per la colonna sonora ufficiale del film.

  Vorrei girare a Napoli quello che Wenders fece per Cuba  
Turturro, l'attore e regista italo americano che recentemente abbiamo visto in "Miracolo a Sant'Anna" di Spike Lee, ha in cantiere un film molto particolare, dedicato alla canzone partenopea, le cui riprese sono iniziate a settembre 2009 e si svolgono tra Napoli e New York. Ha affermato il regista: "Vorrei girare a Napoli quello che Wenders fece per Cuba con Buena Vista Social Club. Anche se il mio non sarà un documentario, ma un film vero e proprio, con una storia incentrata sulla canzone napoletana, senza nostalgie".

L'attore sostiene di aver già scelto una ventina di titoli,  tra i quali figurano "Carmela", "Napule è" di Pino Daniele, "Caruso" di Lucio Dalla e appunto "Nun te scurdà" degli Almamegretta. Brani che comporranno la colonna sonora portante della sua pellicola e che “rappresentano la modernità nella tradizione".  Raiz, assieme agli Almamegretta, ha registrato per il film una versione ad hoc del brano, alla quale hanno partecipato vari ospiti.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento