menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto Adm)

(foto Adm)

La "Morte di San Giuseppe" di Luca Giordano scoperta a Bergamo: era pronta per essere spedita

L'opera, risalente al XVII secolo, sarebbe del grande pittore napoletano. E' stata scoperta dai funzionari ADM e dai Carabinieri di Monza. Denunciato l'importatore

I Funzionari Agenzie Dogane e Monopoli di Bergamo, SOT di Orio al Serio, in collaborazione con il Comando dei Carabinieri Tutela del Patrimonio Culturale di Monza, hanno sequestrato un dipinto delle dimensioni di 145 x 195 cm, raffigurante la “Morte di San Giuseppe”, risalente al XVII secolo e presumibilmente attribuito al pittore Luca Giordano. 

L’opera oggetto di controllo - spiegano dall'Agenzia - sarebbe stata spedita in prestito a New York, viaggiando in tempi e con modalità imprecisati. L’importatore non essendo in grado di esibire l’attestato di libera circolazione o la licenza di esportazione, a supporto della spedizione precedente, così come previsto dal Codice dei Beni Culturali, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per illecita esportazione di opere d’arte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Mina Settembre, anticipazioni puntata 31 gennaio

Attualità

Mina Settembre, è ancora un trionfo di ascolti per la serie "napoletana"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    E' morto Gianni De Luca, trovato senza vita in albergo

  • Cronaca

    Arrestato nel napoletano il ricercato Francesco Cirillo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento