Sapete perché si dice “Puozze sculà”?

L’espressione viene utilizzata nei confronti di chi abbia compiuto a nostro danno anche una semplice marachella

Perchè si dice “Puozze sculà”? A spiegarcelo è il libro "Come se penza a NNapule. 2500 modi di dire napoletani", commentati da Raffaele Bracale e a cura di Amedeo Colella.

Letteralmente significa “possa colare”. Cioè “possa morire ed essere posto seduto sullo scolatoio per perdere i liquidi vitali”. E’ una rabbiosa esclamazione che solo apparentemente configura un augurio di morte, essendo in realtà, solo un’iperbolica reazione emotiva nei confronti di chi abbia compiuto a nostro danno anche una semplice, innocua marachella. Infatti, fu l’esclamazione che si poteva cogliere sulle labbra delle spazientite mamme della città bassa per redarguire i troppo vivaci o turbolenti figlioli e nessuno può pensare che effettivamente ne volessero la morte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le origini del detto napoletano risalgono al 1600, quando era in uso la pratica di effettuare dei fori sui cadaveri (operazione effettuata dallo schiattamuorto) per far fuoriuscire tutti i liquidi interni, o di comprimere i corpi per farne entrare più di uno nelle bare. Da qui le imprecazioni “puozze scula’" e “puozze schiatta'”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento