Migliore fiction TV, "Un posto al sole" premiata a Cimitile

Lo ha deciso il Consiglio Direttivo dell'Associazione Napoli Cultural Classic - commissione Tv&Fiction, plaudendo anche alla ventennale programmazione sui canali Rai della fiction ambientata a 'Palazzo Palladini'

Nel Complesso delle Basiliche Paleocristiane di Cimitile è arrivato un nuovo riconoscimento per la fiction napoletana Un posto al sole. Durante la serata finale Premio Eccellenze, il Consiglio Direttivo dell’Associazione Napoli Cultural Classic (Commissione Tv&Fiction) ha consegnato a parte del cast il Premio come miglior opera televisiva, plaudendo anche alla longevità della fiction che racconta le vicende che ruotano intorno a 'Palazzo Palladini'. Hanno ritirato il premio Lucio Allocca (nella fiction Otello Testa), Giorgia Gianetiempo (Rossella Graziani), Lorenzo Sarcinelli (Patrizio Giordano, in foto), Amato D’Auria (Vittorio Del Bue), Antonella Prisco (Mariella Altieri), Raffaele Imparato (Ugo Alvini De Carolis), Bruno Nappi (regista) e Maks Schioppa (grafico).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 gennaio (giorno per giorno)

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

Torna su
NapoliToday è in caricamento