Premio Strega 2019 assegnato ad Antonio Scurati

Lo scrittore napoletano ha trionfato con 'M. Il figlio del secolo' (Bompiani)

Scurati (Ansa foto)

Lo scrittore napoletano, Antonio Scurati, ha vinto il Premio Strega 2019 con 'M. Il figlio del secolo' (Bompiani), superando Benedetto Cibrario, con 'Il rumore del mondo' (Mondadori), Marco Missiroli con 'Fedeltà' (Einaudi).

"Sono soprattutto contento che molti altri italiani leggeranno questo libro perché impareranno a conoscere la nostra storia con la speranza che non si ripeta, anche se in forme diverse. Dedico la vittoria ai nostri nonni e ai nostri padri che furono prima sedotti e poi oppressi dal fascismo e soprattutto a quelli che poi fra loro trovarono il coraggio di combatterlo", sono state le prime parole dello scrittore 50enne, dopo essere stato proclamato vincitore della 73esima edizione del Premio.

M. Il figlio del secolo è il primo volume di una trilogia su Benito Mussolini destinata a raccontare la storia italiana dal 23 marzo 1919 - giorno della fondazione dei Fasci di combattimento - al 1945. M.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Vento forte e temporali in arrivo sulla Campania: nuova allerta meteo

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

  • Venti forti e temporali su Napoli e provincia, prorogata l'allerta meteo

  • Nuova allerta meteo a Napoli, la decisione sulle scuole per lunedì 18 novembre

  • Allerta meteo e scuole chiuse: le ragioni e le possibili soluzioni

Torna su
NapoliToday è in caricamento