Sapete perché si dice “Pigliarse ‘na pella”?

Letteralmente significa avere "una sbornia amorosa" o "un rapporto sessuale con una prostituta"

Perchè si dice “Pigliarse ‘na pella”? A spiegarcelo è il libro "Come se penza a NNapule. 2500 modi di dire napoletani", commentati da Raffaele Bracale e a cura di Amedeo Colella.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Letteralmente significa “prendersi una pelle, stonarsi di esso”. Nella fattispecie, infatti, non si fa riferimento a una sbornia conseguente a una abbondante assunzione di vino e alcolici, ma allo stato di alterazione e confusione per abuso di pratiche sessuali. Il termine “pella” (dall’iberico “pella”, adattamento dal lat. pelle-m = pelle, sbornia amorosa), nell’idioma napoletano, non si riferisce esclusivamente allo strato di rivestimento esterno del corpo dell’uomo (la cute, l’epidermide), ma (anche per metinomia) a una donna di facili costumi, come rammentato nell’icastica espressione “essere ‘na bbona della p’’o letto seu” (essere una buona pelle utile a letto), usata per riferirsi ad un’ottima prostituta. Si tratta di un’antichissima espressione risalente all’antichità latina allorché con il termine “scortum” (= pelle) ci si riferiva non solo alla buccia della frutta, ma anche alla pelle anatomica propriamente detta, nonché, per traslato, alla prostituta che fa ampia esposizione della propria pelle.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento