menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pino Daniele e Pat Metheny

Pino Daniele e Pat Metheny

Pat Metheny all'Augusteo, il retroscena: "Io e Pino lavoravamo insieme prima che morisse"

Sessantadue anni, il chitarrista Usa sabato si esibirà per la prima volta in un teatro napoletano. "Pino Daniele era un fratello, non solo un musicista speciale"

Ha suonato già diverse volte in città, ma mai in un teatro: Pat Metheny tornerà a Napoli sabato prossimo, esibendosi questa volta all'Augusteo nel concerto "An evening with Pat". Una formazione inedita per lui: sarà in quartetto con il batterista Antonio Sánchez, la giovane contrabbassista Linda Oh e il pianista Gwilym Simcock.

Il chitarrista Usa ha raccontato a Repubblica un retroscena importante: "Io e Pino Daniele – spiega – avremmo suonato insieme". "Stavamo lavorando a un progetto prima che morisse – racconta il vincitore di 20 Grammy Award – per me era un fratello, non solo un musicista speciale".

IL RICORDO "PINO ERA SPLENDIDO, CI DIVERTIVAMO"

Metheny ha conosciuto Napoli proprio attraverso l'amico Pino. "Ha davvero rappresentato Napoli nel mondo in una maniera musicale così sorprendente. Quando ascoltai per la prima volta la musica di Pino riconobbi immediatamente un fratello. È stato molto semplice per noi suonare insieme e divertirci. Sono molto dispiaciuto che tutto questo non possa più avvenire. Poco prima che morisse stavamo progettando nuovi lavori insieme". Si esibirono insieme in uno storico concerto a Cava de' Tirreni, il 19 settembre del 1995.

Il 62enne ha anche raccontato le sue impressioni sulla Napoli di oggi: "È ogni volta nuovo per me tornare qui. Ho visto la città cambiare, crescere e conservare sempre una speciale atmosfera che non ho mai trovato in nessun altro posto nel mondo". Infine, una presentazione del concerto all'Augusteo: "Sono sicuro che anche al pubblico di Napoli piacerà: sia a chi mi segue da sempre ma anche a chi non ha tanta familiarità con la mia musica".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento