Pasta asciutta, sapete perché si chiama così?

Vi siete mai chiesti come mai viene definita "asciutta" se sguazza nel pomodoro o in altri sughi?

Vi siete mai chiesti come mai viene chiamata “pastasciutta” se sguazza nel pomodoro o in altri sughi? Da dove nasce l’uso di questo termine? L’origine del nome risale agli inizi del 1900, quando il termine “maccheroni” inizia ad essere affiancato e sostituito da “pasta asciutta” e “spaghetti”, e fa riferimento al metodo classico napoletano (e italiano) di cucinare la pasta. Metodo che prevede prima la cottura in acqua salata portata in ebollizione e poi la scolatura con l’aiuto di una schiumarola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La pasta, quindi, da “bagnata” diventa “asciutta”, per poi essere condita con diversi sughi che danno il nome al pasto. Pensiamo al ragù napoletano, agli spaghetti alla puttanesca, allo Scarpariello, alla Genovese, per citare i piatti napoletani più famosi. Tutte queste pietanze prevedono la preparazione della “pastasciutta”. Il termine si riferisce, quindi, alla maggior parte dei primi piatti a base di pasta e indica solamente la preparazione iniziale di questi. Non fa riferimento, come molti credono, a una portata precisa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Polmonite bilaterale senza patologie pregresse a 32 anni: "Ho visto il mio amore avere fame di ossigeno"

  • Tragedia della strada in via Arenaccia, c'è una vittima

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento