rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cultura

Paolo Conte si racconta: "Ho sempre tifato Milan, ma ora sto pensando di passare al Napoli"

In una splendida intervista il grande cantautore astigiano narra anche la sua passione per lo sport

Il grande chanssonier Paolo Conte si racconta in una splendida intervista a Famiglia Cristiana - alla vigilia dell'uscita nelle sale (28, 29 e 30 settembre) del documentario di Giorgio Verdelli dedicato alla carriera. Il cantautore astigiano si racconta, partendo dalla spiritualità per finire alle passione più terrene: '''Un'altra vita' è forse la canzone più religiosa che ho scritto", spiega Conte. "Parlo del Paradiso e di un evento molto terreno, la morte di mia madre''.Conte afferma: ''Se guardo al futuro, penso ci sia bisogno di un Messia''. 

Conte parla anche della sua passione per lo sport e racconta: ''La partita di calcio più bella che ricordo è uno Juve-Milan del 1950. Finì 7-1 per i rossoneri e da allora tifo per loro. Ma ora sono indeciso se passare al Napoli'

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paolo Conte si racconta: "Ho sempre tifato Milan, ma ora sto pensando di passare al Napoli"

NapoliToday è in caricamento