menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'O core 'e Napule: la mostra dal 6 al 19 febbraio 2010

Sabato 6 febbraio 2010 si inaugurerà la mostra 'O core 'e Napule" che si terrà nell'antisala dei Baroni al Maschio Angioino di Napoli. Ad esporre saranno i fotografi Mimmo Altobelli, Anna Serrato e Angelo Moscarino

Si intitola 'O core 'e Napule la mostra fotografica che sarà inaugurata sabato prossimo, 6 febbraio 2010 (sarà possibile visitarla fino al 19 febbraio) nell'antisala dei Baroni al Maschio Angioino di Napoli. Ad esporre saranno Mimmo Altobelli, Anna Serrato e Angelo Moscarino.

Vicoletti e stradine, le processioni religiose e i ricordi dell'infanzia e dell'adolescenza prendono vita in trenta scatti di tre fotografi napoletani che hanno 'catturato' con i loro obiettivi particolari che possono sfuggire a un passante preso nella vita di tutti i giorni.

Ognuno ha da raccontare, attraverso le fotografie, un aspetto diverso di Napoli, del suo centro storico. Spiega Anna Serrato: "Abbiamo messo insieme le fotografie che abbiamo scattato durante lunghe passeggiate per il centro antico. Non è stato difficile trovare un filo conduttore, nonostante le differenze d'età e di formazione culturale".

"Moscarino, per esempio, si è concentrato sui luoghi della memoria - afferma Serrato - sui posti nei quali è cresciuto ed é stato prima bambino e poi adolescente". Diverso il punto di vista del cuore di Napoli che ha scelto Mimmo Altobelli. "Forse perché è il più giovane tra noi - precisa Anna - è stato colpito da aspetti più crudi ai quali ha prestato maggiore attenzione". Punta invece sulla commistione tra sacro e profano, tra scaramanzia e fede religiosa la stessa Serrato che, unica tra i tre, ha scattato fotografie a colori. "Ci sono scatti della processione di San Gennaro - sottolinea - così come l'esposizione dei busti in argento".

Non è la prima volta che i tre fotografi espongono insieme. "A novembre scorso abbiamo partecipato a una mostra collettiva 'Scatti dal web' promossa da Micromosso, l'associazione di cui facciamo parte - dice Anna Serrato - così come eravamo insieme al Pomigliano Jazz festival la scorsa estate". Una curiosità è il modo in cui Serrato, Altobelli e Moscarino si sono incontrati. "Ci siamo conosciuti navigando in internet - conclude la fotografa - attraverso una community che raggruppa persone che hanno la passione per la foto. Solo in un secondo momento ci siamo incontrati dal vivo e da lì è nata l'idea di una mostra fotografica sul 'cuore' di Napoli".
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento