menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Notte Bianca alla Sanità, Poggiani: "Gran successo, ma Asia è allucinante"

Il Presidente della III Municipalità soddisfatto della grande partecipazione e dell'ottima riuscita dell'evento. Poi arriva la stoccata ad Asia: "Non garantisce normalità"

Secondo il Presidente della III Municipalità Ivo Poggiani l'ultima edizione della "Notte Bianca della Sanità" è stata un gran successo. In effetti migliaia di persone hanno riempito le piazze e visitato i monumenti e i luoghi d'interesse del quartiere. Unica nota stonata - spiega Poggiani - è stato il conferimento dei rifiuti durante la serata. Qui il Presidente della Municipalità tira in ballo Asia. Di seguito il post. 

Ancora un grande successo per la Notte Bianca alla Sanità. Dopo 4 anni, possiamo dire ormai che con certezza e continuità siamo tra le iniziative musicali e culturali più belle della città. Come al solito però, tra le mille difficoltà quotidiane, non riusciamo a goderci a pieno quello che di buono si realizza. Allora provo a rispondere con fatti e dati alle solite polemiche.

In 3 notti bianche tra Sanità e Colli Aminei sono girate, secondo la questura, almeno 50mila persone. Con circa 35mila euro investiti dal Comune, produciamo un volume di affari di quasi mezzo milione di euro per il territorio (calcolo semplice e approssimativo che di basa su una spesa di 10 euro a partecipante).

I siti culturali cosiddetti "minori" del territorio (ipogei, Smmave, Vincenziani, Acquedotto Romano, San Severo) hanno ospitato per la sola apertura straordinaria di ieri quasi 1000 persone. Economicamente poi non è quantificabile il ritorno di immagine per i nostri quartieri.
Più di 150 gli artisti che hanno partecipato volontariamente, senza pretendere cachet, da Andrea Sannino al Maestro Zurzolo, da Franco Ricciardi a Tony Tammaro e tantissimi altri.

Due menzioni positive speciali. Costruire un momento di spettacolo in un quartiere residenziale come quello dei Colli Aminei, non è semplice, invece è riuscito alla grande! La direzione artistica di ieri dell'Antica Cantina Sepe con l' "AperiVergini" è stata fantastica, i Vergini non sono mai stati così vivi!

Unica nota stonata e intollerabile, l'Asia. Quest'anno l'azienda o inizia a collaborare seriamente per il riscatto dei nostri quartieri, oppure lo dichiarasse che non è in grado di fare il proprio lavoro, almeno ci mettiamo l'anima in pace, è allucinante che per un evento programmato da giorni non si è riuscito a garantire un po' di normalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dramma a Sanremo: morta la mamma del maestro Campagnoli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento