rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cultura San Lorenzo / Galleria Principe di Napoli

Il Movimento NeoBorbonico festeggia il trentennale in Galleria Principe di Napoli

Attesi iscritti e simpatizzanti da tutta Italia. L'evento sarà anche l'occasione per assegnare il Premio Due Sicilie - edizione 2023

Nella Galleria Principe di Napoli questo sabato, 2 dicembre, sono attesi iscritti e simpatizzanti da tutta Italia per il trentennale della fondazione del Movimento Neoborbonico, avvenuta nell'ormai lontano 1993. I festeggiamenti si terranno a partire dalle ore 17,00 nel caffè letterario Scotto-Jonno.

30 anni di battaglie a difesa del Sud

"Trent’anni anni di battaglie e di successi, di convegni e dibattiti, seminari, mostre, ricerche, pubblicazioni, manifestazioni, proteste e attività a difesa del Sud e della sua storia, della memoria e dell'orgoglio dei Popoli dell'ex Regno delle Due Sicilie", spiega con orgoglio una nota del Movimento.

Due Sicilie 2024: i nomi dei premiati

Il trentennale sarà anche l'occasione per consegnare i premi Due Sicilie 2023 - giunti alla terza edizione - per i meridionali che si sono contraddistinti del mondo della cultura, della scienza e dell'imprenditoria. A ricevere il premio, quest'anno, tra gli altri, il presidente del Napoli Aurelio de Laurentiis, lo scrittore Maurizio de Giovanni, l'attore Patrizio Rispo, i giornalisti Massimo Calenda e Pierpaolo Petino. Premiati per il lavoro svolto in ambito medico e sanitario Angelo Sorge e Maria Rosaria Rondinella: per il lavoro svolto per la realizzazione della Galleria Storica Vigili del Fuoco, con i primati dei Pompieri Napoletani dell'800, l'ingegnere dei caschi rossi Michele La Veglia; premio per l'imprenditoria Luca Iannuzzi e per la musica Napulitanata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Movimento NeoBorbonico festeggia il trentennale in Galleria Principe di Napoli

NapoliToday è in caricamento