menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il 16 luglio i Motel Connection al Carpisa Neapolis 2009

La seconda serata del Carpisa Neapolis Festival 2009 va a suon di elettronica. Sul palco ci saranno, oltre a Chk-Chk-Chk, Juliette Lewis e i mitici Prodigy, i Motel Connection. Il collettivo con Samuel dei Subsonica che ha influenzato la scena dance italiana di questi anni

Arrivano al Carpisa Neapolis Festival 2009 i Motel Connection.

Nati all’inizio del nuovo millennio, i Motel Connection hanno influenzato la scena dance italiana di questi anni. Sono speciali, diversi. Comincia tutto come un progetto part-time di Pisti, house dj, Samuel, dotato cantante di una delle più famose band Italiane degli ultimi decenni, i Subsonica, e Pierfunk, bassista dal tocco “funk” nonché ex bassista dei Subsonica.

Un collettivo di tre persone devote a creare un sound e un’atmosfera speciale, a Torino, loro città natale.

Poi il passaparola e le cose si fanno serie, e nel 2001 il regista Marco Ponti chiede al gruppo di creare la colonna sonora per il suo film “Santa Maradona”, che si scopre essere un brillante e sorprendente successo. L’anno dopo, 2002, è il momento di “Give Me A Good Reason To Wake Up”, il loro album di debutto, accolto caldamente dalla critica e dal pubblico.

Il nuovo singolo H.E.R.O.I.N., uscito da poco più di un mese è già in alta programmazione su tutte le maggiori radio e in streaming sul sito ufficiale.
Curioso è che proprio il singolo sia anche un videogioco, nonchè il primo capitolo di un nuovo album previsto per gennaio 2010. Tutti i 12 brani del prossimo disco diventeranno altrettante missioni di un videogame in grafica 3D realtime

INFORMAZIONI BIGLIETTI:

15 luglio: 15 € + prevendita
16 luglio: 25 € + prevendita

ABBONAMENTI:
15 + 16 luglio: 30 € + prevendita
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento