rotate-mobile
Cultura

Il CdA del Teatro di Napoli-Teatro Nazionale rinnova all’unanimità l’incarico al direttore artistico uscente Roberto Andò

Per il quinquennio 2025 – 2029

Nella seduta del Consiglio di Amministrazione del Teatro di Napoli-Teatro Nazionale presieduto da Luciano Cannito di mercoledì 15 maggio 2024 al Teatro Mercadante di Piazza Municipio, si è deliberata all’unanimità la riconferma dell’incarico di Direttore artistico a Roberto Andò per il quinquennio 2025 – 2029. L’intero CdA – composto dal Presidente Luciano Cannito, per il MiC (Ministero della Cultura), da Emilio Di Marzio per la Regione Campania, da Evelina Christillin e Roberto D’Avascio per il Comune di Napoli, da Stefania Brancaccio per la Città Metropolitana – si è mostrato compatto e unito nell’importante decisione di conferma dell’incarico al direttore uscente Roberto Andò. Il presidente Luciano Cannito dichiara: "il Teatro di Napoli – Teatro Nazionale oggi si conferma come uno dei Teatri più virtuosi d’Italia dal punto di vista amministrativo, gestionale e artistico e prosegue il suo cammino nel solco dell’unanimità, dell’armonia generale e progettuale avviata con autorevolezza da Roberto Andò nel 2019".

Nella seduta di oggi del CdA, i membri del Consiglio invitano il direttore Roberto Andò a ripristinare l’organo del Comitato Artistico presente nello Statuto del Teatro, al fine di rafforzare il dialogo con personalità del mondo teatrale e culturale del territorio. Il direttore Roberto Andò, sulla sua riconferma dichiara: "Sono molto grato al Cda che mi ha rinnovato all’unanimità l’incarico di direzione del Teatro Nazionale e felice di proseguire il lavoro iniziato in uno dei Teatri più importanti d’Italia, luogo dove confluisce tutta la straordinaria cultura e sensibilità di Napoli e dei napoletani".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il CdA del Teatro di Napoli-Teatro Nazionale rinnova all’unanimità l’incarico al direttore artistico uscente Roberto Andò

NapoliToday è in caricamento