menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Marisa Laurito

Marisa Laurito

Teatro Trianon, Marisa Laurito è il nuovo direttore artistico

La poliedrica e celebre artista napoletana succede a Nino D'Angelo

Marisa Laurito è il nuovo direttore artistico del Teatro Trianon Viviani di Forcella. La poliedrica e celebre artista napoletana succede a Nino D'Angelo.

La popolare attrice è stata nominata direttore dall'assemblea dei soci fondatori per il triennio 2020-2022, "in funzione del suo progetto organico del teatro Trianon Viviani quale polo di riferimento per la promozione e valorizzazione della musica napoletana, del teatro musicale napoletano e della canzone tradizionale napoletana" come fa sapere una nota.

La Laurito sarà, quindi, la prima donna che ricoprirà il ruolo che dal 2006 - quando il teatro è diventato di natura pubblica - è stato di Nino D'Angelo, due volte, e Giorgio Verdelli. 

Inoltre, l'assemblea dei soci ha deliberato "l'implementazione di due progetti speciali triennali": il primo per un programma di attività teatrali di inclusione sociale, curato da Davide Iodice - al quale, proprio oggi, è stato assegnato il premio nazionale della Critica 2019 - "per assicurare il maggiore radicamento nel territorio e uno spazio di crescita civile, culturale ed economica nel complesso àmbito sociale di riferimento", missione da sempre indicata dai soci; il secondo, affidato a Nello Mascia, sarà dedicato a Raffaele Viviani, il maggiore commediografo partenopeo del Novecento, cui è dedicato il teatro, di cui l'anno prossimo ricorrerà il settantesimo anniversario della morte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dramma a Sanremo: morta la mamma del maestro Campagnoli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento