La musica non si ferma, nuovo singolo per Maria Nazionale

Il video di «Sembrava tutto perfetto» sarà on line il 23 marzo. Il messaggio dell’artista sui social: "Ho deciso di regalarvi un pezzo che potesse avvicinarci, col cuore e con la mente"

Maria Nazionale

La musica non si ferma, non esiste alcun tipo di prigione, né di emergenza che riesca ad arginarla. E nel segno di questo spirito di continuità, va avanti anche il progetto di Maria Nazionale, tra le artiste italiane più apprezzate nel nostro Paese e all’estero. Il prossimo 23 marzo sarà disponibile il video (regia di Davide Aronica) del nuovo singolo, «Sembrava tutto perfetto».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La musica del brano porta la firma di Massimo Jovine (99 Posse), Valerio Jovine e Alessandro Aspide (Jovine). Il testo, invece è stato realizzato da Dario Sansone (dei Foja). A presentare la nuova uscita, attraverso una clip diffusa sui social, è la stessa Maria Nazionale, che ha spiegato: «Ho pensato di entrare nelle vostre case con la mia musica. “Sembrava tutto perfetto” è il titolo del mio nuovo brano. Perfetto, perché perfetto è lo scorrere della nostra vita, il nostro lavoro, il compito di voler bene alle nostre famiglie, a voi, e al nostro prossimo. Oggi sembra mancarci questa perfezione, ma con l’amore, la forza, la caparbietà ed il rispetto per tutti, riprenderci è solo la conseguenza. Ho deciso di far parlare la musica, e di regalarvi un pezzo che potesse avvicinarci, col cuore e con la mente».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

Torna su
NapoliToday è in caricamento