rotate-mobile
Cultura

Piscina Mirabilis: record di ingressi grazie a “Mare Fuori”

Oltre 3000 visitatori nel mese di marzo

Il sito archeologico d’epoca romana situato nel Comune di Bacoli e riaperto al pubblico nel 2021 grazie all’accordo di Partenariato Speciale Pubblico Privato stipulato dall’ATS StraMirabilis e il Parco Archeologico dei Campi Flegrei, ha registrato nel solo mese di marzo 3384 visitatori raddoppiando, in un solo anno, il numero di ingressi rispetto all’anno precedente. Ad aver contribuito al raggiungimento di un simile risultato, è sicuramente il lavoro dell’ATS StraMirabilis impegnata quotidianamente nella promozione e valorizzazione del sito archeologico. Come raccontano le tante recensioni, la passione e la professionalità delle guide locali e dello staff sono gli elementi che “catturano” i visitatori e che li spingono a fare da “passaparola”. La qualità delle visite guidate, impeccabili ed entusiasmanti, e la varietà dell’offerta culturale si aggiungono così alla bellezza di un luogo che con la sua architettura, imponente e maestosa, lascia tutti senza fiato. “Quando abbiamo iniziato quest’esperienza eravamo consapevoli che un sito così meraviglioso e unico al mondo nel suo genere, nel corso del tempo, sarebbe entrato nel cuore di tutti i visitatori. I primi mesi di apertura sono stati quelli più duri perché li abbiamo affrontati in piena pandemia. Nonostante questo, non abbiamo mai pensato di mollare, ma anzi, abbiamo tenuto duro consapevoli che il modello di gestione dal basso esportato dalla cooperativa La Paranza, partner dell’ATS insieme alla cooperativa Tre Foglie e all’associazione Misenum, ci avrebbe permesso di guardare al futuro con occhi fiduciosi.

Screenshot DA MARE FUORI 3

Oggi, dopo due anni intensi, siamo riusciti a creare 5 posti di lavoro e siamo orgogliosi di mostrare la bellezza della Piscina Mirabilis a persone che arrivano da ogni parte del mondo”, afferma Anna Masuottolo Presidente dell’Associazione culturale Misenum capofila dell’ATS StraMirabilis. Eppure, la grande affluenza alla Piscina Mirabilis di un pubblico giovane, composto principalmente da adolescenti, deriva certamente anche dalla scelta di numerose produzioni cinematografiche di scegliere l’antica cisterna romana come “location” di serie televisive. Ciò che infatti ha reso la Piscina Mirabilis una meta culturale da non perdere è la sua presenza in una delle serie televisive più amate e seguite del momento “Mare Fuori”. La serie napoletana di grande successo, che ha registrato record di visualizzazioni su RaiPlay, narra www.piscinamirabilisbacoli.it T. 081 0140916 info@piscinamirabilisbacoli.it Sede Operativa: Via Campi Elisi, 1 – Bacoli Sede Legale: Via Sacello di Miseno 55, Bacoli le storie di un gruppo di giovani detenuti nel carcere minorile di Napoli che combattono, ogni giorno, con i demoni che si portano dentro. Le storie di vita, coinvolgenti e appassionanti, dei ragazzi hanno conquistato i cuori di milioni di spettatori. In particolar modo, nell'ultimo episodio della terza stagione, la Piscina Mirabilis diventa la “location” di un amore “ferito” e “travolgente”. Con l’arrivo delle festività pasquali e l’inizio della primavera si auspica nuovo record. La Piscina Mirabilis sarà aperta regolarmente durante il periodo di Pasqua con visite guidate, domenica 9 aprile è inoltre in programma il tour “Bacoli Percorsi d’Acqua” per scoprire, insieme alla Piscina Mirabilis, il centro storico di Bacoli e il sito di “Cento Camerelle”. Anche a Pasquetta è prevista un’apertura straordinaria con visite guidate all’antica cisterna romana. Tutte le informazioni sul sito wwwpiscinamirabilisbacoli.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piscina Mirabilis: record di ingressi grazie a “Mare Fuori”

NapoliToday è in caricamento