Luigi Caiafa, per lui un murale nel cuore di Napoli. Borrelli: "Omaggio di cattivo gusto"

L'opera, dedicata al 17enne ucciso da un poliziotto che sedava il tentativo di rapina messo in atto dal ragazzo e da un complice, si trova in vico Sedil Capuano

Il murale

Un murale dedicato a Luigi Caiafa è comparso ieri mattina all'angolo tra vico Sedil Capuano e via dei Tribunali, realizzato nella notte. Il ritratto – ispirato ad una delle foto agli onori della cronaca nelle scorse settimane – è del 17enne ucciso, nella notte tra il 3 e il 4 ottobre, da uno dei poliziotti intervenuti per sedare il tentativo di rapina messo in atto dal ragazzo e da un complice.

Realizzato dallo street artist e rapper Mario Casti, si trova a pochi passi dall'abitazione dei familiari del giovane.

"Un omaggio davvero di cattivo gusto", è stato il commento del consigliere Regionale (di fresca rielezione) Francesco Emilio Borrelli. "Un vero e proprio schiaffo sul viso a tutti i cittadini per bene di Napoli, in una città che sta vivendo una recrudescenza di violenza a partire dalle sue viscere. I vicoli di Napoli", ha quindi proseguito. "Chiunque passerà lì penserà a Luigi come un martire e non come un ragazzo che ha scelto il proprio destino anche a causa del sistema sociale e familiare in cui è cresciuto e che lo ha indirizzato sulla strada sbagliata", ha sentenziato infine il consigliere ambientalista.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il 17enne, intanto, niente funerali: sono stati vietati dal Questore di Napoli Alessandro Giuliano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento