menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luca Abete con gli studenti della Federico II

Luca Abete con gli studenti della Federico II

Luca Abete e il #NonCiFermaNessuno tour a Napoli | L'INTERVISTA

L'inviato di Striscia la Notizia ha fatto tappa quest'oggi all'Università Federico II con il suo tour motivazionale: "Qui a Napoli il grido 'Noncifermanessuno' acquista un valore particolare"

Luca Abete ha fatto tappa quest'oggi all'Università di Napoli Federico II con il #NonCiFermaNessuno tour 2017. L'inviato di Striscia la Notizia, con la sua carica motivazionale e di ottimismo, ha incontrato gli studenti partenopei presso la facoltà di Economia a Monte Sant'Angelo.

"Napoli - spiega Luca Abete in esclusiva a NapoliToday - è una delle tappe fisse e non è mai mancata in queste tre edizioni. Abbiamo girato vari plessi e varie università, però qui ci siamo sempre stati. Noi del Sud sappiamo davvero cosa vuol dire l’hashtag #Noncifermanessuno, essendo abituati, ognuno nel proprio settore, a lottare un po’ più degli altri e talvolta questa cosa diventa un allenamento che poi ci ritroviamo per diventare più forti. Il grido 'Noncifermanessuno' a Napoli acquista un valore particolare: è un messaggio di speranza per chi si sente un po’ più debole e diventa una medaglia al valore per tutti coloro che lottano quotidianamente. Per questo è una tappa speciale e tutto questo ha un senso molto simile in molte città del Sud, dove magari siamo a metà strada tra la rabbia per un territorio che potrebbe dare tanto e che non riesce ad esprimere le sue potenzialità, e un po’ di rassegnazione per tanti ragazzi che magari pensano non ci sia possibilità per loro di affermarsi qui e non ci sia alternativa che cercare lontano quella fortuna che loro sognano".

Il tema della terza edizione del #Noncifermanessuno tour 2017, che si concluderà il prossimo 5 maggio all'Università La Sapienza di Roma, è "Ricerca la fortuna che è in te": "Il claim che abbiamo messo in campo in questa terza edizione - prosegue Abete - è un po’ il trionfo dell’introspezione di un certo tipo di percorso. Molto spesso speriamo che la fortuna arrivi chissà da dove, mentre invece possiamo cominciare a trovarla all’interno di noi stessi. Abbiamo dentro un piccolo tesoro, studiamo tante cose, ma mai noi stessi. Dovremmo dedicare un po' di tempo ad analizzare quello che siamo, le nostre debolezze e le nostre paure e capire se davvero sono superabili. E' proprio dallo studio del nostro talento e dei nostri punti di forza, che possiamo costruire energia positiva. Quindi l’invito che ho fatto oggi ai ragazzi di Napoli è stato quello di fermarsi un attimo, riflettere su noi stessi e ricercare all’interno delle nostre paure da superare e del nostro talento da valorizzare, quella fortuna che pensiamo di meritare".

Anche quest'anno #Noncifermanessuno, così come nelle precedenti edizioni, ha una finalità benefica: "Noi giriamo l’Italia, cerchiamo di portare un messaggio che magari non è palpabile, ma che fa bene al cuore. E proprio dal cuore può partire anche un piccolo gesto di solidarietà, che è molto più palpabile con questo meccanismo benefico che abbiamo realizzato: più cresce la nostra community, attraverso l’iscrizione al sito o ai like sulla pagina Facebook, più aumentano i chili di riso che grazie alla generosità di Penny Market riusciamo a destinare al Banco Alimentare. L’anno scorso, con un altro partner alimentare, abbiamo raccolto 25mila pacchi di pasta. Quest’anno non sappiamo dove arriveremo ed è questa una sfida nella sfida. Quindi giriamo l’Italia, parlando di energia, parlando di coraggio, di sconfitte che poi alla fine non sono la fine del mondo, che possono addirittura diventare l’inizio di una nuova realtà, di una nuova consapevolezza, di un nuovo sogno, e magari, facendo tutto questo - conclude Luca Abete - con un clic sui social e sul web, possiamo ritrovarci tra le mani, non soltanto la nostra fortuna, ma anche qualche chilo in più di riso che può andare a sfamare le persone che purtroppo non ce la fanno".

Luca Abete Napoli-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento