menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto Facebook)

(foto Facebook)

"Aveva il blues nel sangue": morto il chitarrista Louis Anthony Powers

Tra i suoi pezzi preferiti "Last night i lost the best friend" di Little Walter, scrive un amico nel gruppo di Bagnoli: "Oggi il quartiere perde uno dei suoi figli"

E' morto il chitarrista anglo-napoletano Louis Anthony Powers. "Un figlio di Napoli e di Bagnoli", così lo descrive un amico sul gruppo facebook del quartiere flegreo. "Da oggi "Last night i lost the best friend" di Little Walters, la canzone che lui amava suonare e cantare, prende da oggi senso per me. Louis Anthony aveva il blues nel sangue", scrive il suo migliore amico. Sono numerosi i messaggi di cordoglio che conoscenti e amici lasciano sui social networks. 

I funerali si terranno martedì 18 febbraio alle 16:00 nella Parrocchia di San Paolo, in viale Maria Bakunin. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

Attualità

Riapre il Cinema Vittoria: coda al botteghino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Morte Ylenia Lombardo, ipotesi omicidio: fermato un uomo

  • Politica

    De Magistris: "Whirlpool e comuni in difficoltà economica, il Governo risponda"

  • Cronaca

    Mario Cerciello Rega, la sentenza: ergastolo per i due americani

  • Cronaca

    Lutto nel noto liceo: il prof. D'Auria ucciso da un brutto male

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento