rotate-mobile
Cultura

'I Bastardi di Pizzofalcone', in quali location è stata girata la terza stagione?

La serie con Alessandro Gassmann in onda su Rai 1, ispirata ai libri di Maurizio De Giovanni, è stata girata in alcuni dei luoghi più raffigurativi della città. Scopriamoli!

Giunta con grande successo alla sua terza stagione, 'I Bastardi di Pizzofalcone' è la fiction televisiva basata sugli omonimi libri di Maurizio de Giovanni. Con la regia di Monica Vullo (all'esordio ne 'I Bastardi di Pizzofalcone'), gli episodi (6 nella terza stagione) riprendono le avventure dell'ispettore Giuseppe Lojacono (Alessandro Gassman), e di tutti gli altri uomini del commissariato di Pizzofalcone: Laura Piras (Carolina Crescentini), il vice-questore Luigi Palma (Massimiliano Gallo), Ottavia Calabrese (Tosca D'Aquino), Giorgio Pisanelli (Gianfelice Imparato), Marco Aragona (Antonio Folletto), Alessandra "Alex" Di Nardo (Simona Tabasco) e Francesco Romano (Gennaro Silvestro). La nuova stagione vede l’ingresso anche di Elsa Martini, interpretata da Maria Vera Ratti, e l’agente Ammaturo, interpretato da Peppe Iodice.

Al centro di quella che dovrebbe essere l’ultima stagione ci sono le indagini e la risoluzione del terribile attentato che ha colpito i “Bastardi”, sopravvissuti ad una bomba lanciata mentre festeggiavano nel ristorante della loro amica Letizia. Questo alone di mistero e la drammaticità della serie trapelano dalle location scelte. E allora scopriamo insieme quali sono i luoghi della città dove sono state girate le scene delle prime 4 puntate della terza stagione.

Palazzo Carafa di Santa Severina

Nella serie diventa il Commissariato di Pizzofalcone. Si tratta di un palazzo rinascimentale che si trova proprio a Pizzofalcone, famoso quartiere della città partenopea. L’edificio, risalente al 1512, è stato espropriato dopo i moti di Masaniello e incamerato nei beni militari. Dal 1808 ha ospitato la Biblioteca Militare e l'Officio Topografico del Regno delle Due Sicilie oltre ai Granatieri della Guardia Reale. Dopo l'Unità d'Italia è diventato sede di reparti di bersaglieri e di cavalleria oltre che, nel secondo dopoguerra dell'Archivio Militare. Il Palazzo oggi ospita la Sezione Militare dell’Archivio di Stato di Napoli.

Palazzo Carafa-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'I Bastardi di Pizzofalcone', in quali location è stata girata la terza stagione?

NapoliToday è in caricamento